• Unipa

    L’università di Palermo condivide i valori di Sanlorenzo Mercato legati al cibo sano e per questo userà lo spazio eventi come una vera e propria aula a porte aperte per lezioni e incontri accademici con professori ed esperti nell’ambito del nuovo corso di laurea in Scienze e Tecnologie Agro-alimentari.

  • UPMC Italia

    Il benessere psicofisico per Sanlorenzo Mercato è contemporaneamente un obiettivo e un presupposto del mangiar bene, e viceversa. Da questo presupposto nasce la partnership con la sede italiana dell' UPMC University of Pittsburgh Medical Center che controlla a Palermo l’ISMETT, Istituto mediterraneo per i trapianti e terapie ad alta specializzazione. Periodicamente medici ed esperti terranno a Sanlorenzo lezioni e incontri sulla corretta alimentazione e sugli effetti positivi e negativi di ciò che mangiamo per la nostra salute.

  • Slow Food

    La Condotta Slow Food di Palermo ha attivato una stretta collaborazione con San Lorenzo Mercato per promuovere un corretto approccio al cibo legato ai criteri del buono, pulito e giusto. Un percorso di avvicinamento per garantire i consumatori attraverso le "etichette narranti" i "master of Food" ,laboratori e teatri del gusto, cooking show, presentazioni mirate alla presentazione dei Produttori dei Presidi.

  • Banco Alimentare

    Sostenibilità e riuso sono temi fondanti della filosofia di Sanlorenzo Mercato. Per questo l’accordo con il Banco Alimentare consentirà di recuperare il cibo fresco in eccesso e i prodotti prossimi alla scadenza a beneficio di associazioni caritatevoli del territorio. Gli alimenti verranno ritirati tre volte a settimana e distribuiti a persone bisognose con l’aiuto di volontari e personale del Mercato

  • Associazione Provinciale Cuochi e Pasticceri di Palermo

    Uno dei principali obiettivi di Sanlorenzo è veicolare i valori di un’alimentazione sana e sostenibile promuovendo l’enorme patrimonio enogastronomico della tradizione culinaria siciliana. Questo è anche l’obiettivo dell’Associazione Provinciale Cuochi e Pasticceri di Palermo, che riunisce i più esperti professionisti del territorio e li porta a Sanlorenzo per speciali showcooking e lezioni di cucina.

  • Autorità Portuale

    Sanlorenzo Mercato è un interlocutore dell’Autorità Portuale di Palermo nei confronti dei flussi turistici in arrivo in città. A unire le due realtà, i valori legati al buon cibo siciliano e le attività enogastronomiche più virtuose, ma anche la riqualificazione del territorio, il rinnovamento urbano, la crescita dell’orizzonte culturale.

  • Teatro Biondo

    Sanlorenzo è un vero teatro del gusto, dove è possibile gustare uno spettacolo teatrale o una mostra come fosse frutta fresca. La collaborazione con il Teatro Biondo porta al mercato il suo carico di esperienze culturali, ospitando artisti e opere d’arte tra i banchi della spesa e le bottiglie di vino.

  • Federalberghi

    Grazie alla partnership con l’associazione degli albergatori palermitani, i turisti delle principali strutture alberghiere della città potranno usufruire di una navetta gratuita che per tutto il periodo estivo farà tappa a Sanlorenzo Mercato, tra la spiaggia di Mondello e gli hotel in centro. Al mercato agli ospiti che utilizzeranno il servizio verrà offerto un bicchiere di vino di benvenuto.

  • AutoRadio Taxi

    DA qualsiasi punto del centro città sarà possibile raggiungere Sanlorenzo Mercato con il taxi, usufruendo della tariffa fissa di 12 euro, grazie alla speciale convenzione stipulata con la principale cooperativa di tassisti di Palermo

  • Arces

    La formazione orientata alla conoscenza e alla valorizzazione del buon cibo è un tema centrale per Sanlorenzo Mercato. Per questo dalla collaborazione con Arces e il suo master in Hospitality Food and Beverage, nasce un ponte tra le competenze sviluppate dai giovani operatori di domani e la messa in pratica di tali contenuti in un contesto lavorativo che ne condivide quotidianamente i valori e gli obiettivi.

  • Flaccovio

    All’ingresso di Sanlorenzo Mercato campeggiano i libri, in una vera e propria libreria interna a marchio Flaccovio. Il nome che più di tutti a Palermo richiama storicamente il culto della lettura viene recuperato e integrato nell’offerta del Mercato, rivelandone subito l’approccio culturale al cibo e ai suoi valori, ma anche associando subito a ogni profumo una storia, a ogni sapore un racconto.

  • Electrolux

    Sanlorenzo è una grande laboratorio in continuo movimento con apparecchiature di alta qualità e soluzioni tecnologiche d’avanguardia applicate alla ristorazione. Per questo abbiamo trovato in Electrolux il compagno di viaggio ideale per garantire che le mani sapienti di chef, pasticceri, cuochi e operatori possano dare vita all’intera proposta di prodotti e pietanze del mercato.

  • Tasca d’Almerita

    In esclusiva per Sanlorenzo Mercato la storica e prestigiosa azienda di vini siciliani ha firmato una linea di wine box con vino sfuso, selezionando alcuni tra le migliori varietà per raccontare la Sicilia e il suo territorio, nell’ottica della sostenibilità condivisa.

  • Barbera

    Barbera, uno dei più amati marchi siciliani di olio di qualità, intensamente legato alla città di Palermo, ha messo a disposizione a marchio Sanlorenzo Mercato una varietà di olio di prima scelta: una bottiglia da un litro di olio extravergine di Oliva Dop valli Trapanesi. Imbottigliare un prodotto originario della tradizione agroalimentare del Mediterraneo è un omaggio sia alla tradizione alla dieta mediterranea.

  • Agromonte

    Il pomodoro è l’alimento simbolo della dieta mediterranea, universalmente considerata la più salutare e genuina. Sanlorenzo ha realizzato con Agromonte una speciale linea di salse pronte di pomodorino ciliegino, pomodorino datterino, pomodorino bio. Apposta per il Mercato è stato realizzato un formato speciale, doppio rispetto al formato disponibile nella grande distribuzione, espressamente dedicato alle famiglie, con l’obiettivo di ridurre il costo del packaging e offrire così un prodotto di alta qualità a un prezzo competitivo.

  • La Fonte

    Sanlorenzo Mercato offre un’acqua che porta il proprio nome. Ciò è stato possibile grazie alla partnership con La Fonte, che ha messo a disposizione la sua acqua naturale e leggermente frizzante, di qualità certificata. L’acqua rappresenta infatti il “prodotto zero”, da cui tutto ha origine. Per questo il mercato “ci mette la faccia” a garanzia dell’intera offerta.

  • Polara

    A Sanlorenzo Mercato anche le bibite e i soft drink parlano siciliano. Grazie alla partnership con Polara le bollicine analcoliche del mercato avranno dunque il sapore dei mandarini, dei melograni, delle arance della nostra terra in bilico tra golosa innovazione e tradizione di ricette antiche.